email....mail@lascozia.com
email....mail@lascozia.com
email....mail@lascozia.com
email....mail@lascozia.com
email....mail@lascozia.com
email....mail@lascozia.com
Il tartan è il caratteristico disegno colorato, a quadri o a fasce, dei tessuti in lana delle Highland scozzesi. Questo disegno è ottenuto con fili di colori diversi che si ripetono con uno schema definito, uguale sia nell'ordito che nella trama.
L'armatura del telaio per tessere il tartan è la saia. La stoffa tartan può pesare da 250 a 550 g al metro.Ogni clan, ogni famiglia ne possiede uno e, nonostante l'apparenza inganni, ognuno è leggermente, ma assolutamente differente dall'altro.
I tessuti e i disegni sono diversi anche a seconda del loro utilizzo: i clan tartans, sono usati comunemente dagli uomini; i dress tartans, con i loro colori vivaci e lo sfondo bianco dalle donne;
i mourning tartans, sono adatti in occasioni di lutti; gli hunting tartans, dai colori scuri e smorzati, sono indossati per la caccia o altre attività sportive; i chief’s tartans, sono persone capi delle loro famiglie
Simbolo di identità nazionale, non si conosce l'inizio dell'uso di tessere la lana con questo disegno nelle Highland, ma sicuramente è molto antico e si è largamente diffuso nel XVII e XVIII secolo.
Dopo la battaglia di Culloden nel 1746 il governo britannico vietò l'uso del tartan (con l'Act of Proscrition) per cercare di avversare la rivolta della Scozia. Nel 1765, finita la guerra, venne introdotto nelle divise dei Highland Regiments (soldati Scozzesi)
Nel 1815 la Highland Society of London venne stabilito il collegamento ufficiale tra un clan e il suo tartan.
Nel1819 erano già stati raccolti 250 tartan differenti, oggi ne sono registrati oltre 4.000 anche se i tipi in commercio si aggirano tra i 600 e i 700.
Recentemente il governo scozzese ha avvisato che avra' un registro dei tartan per identificare,classificare e garantire l'autenticità del celebre tessuto a scacchi.
Il Tartan, il famoso tessuto a scacchi di origine scozzese,ritorna in voga,è sempre stato legato alle più antiche famiglia delle Highlands della Scozia, colonizzate dai celti.
Il kilt,tipico gonnellino maschile scozzese, da subito simboleggiò i valori più alti della cultura della Scozia, eleganza, ma soprattutto autonomia nazionale.
Quando si parla di Scozia, una delle prime immagini che giungono alla mente sono quasi sicuramente quelle del tradizionale Kilt, erroneamente definito "gonnellino"
Se cherchiamo profondamente lo spirito degli Scozzesi, popolo fiero e legato alla tradizione, vedremo che soprattutto due elementi, il Kilt e la cornamusa, mostrano un comune denominatore di identità.
Vestire con il Kilt significa vestire un Tartan. Il Tartan è la stoffa a quadri che stabilisce, a seconda dei colori e del disegno, a quale Clan, o famiglia appartiene chi lo indossa.Tartan dei Clans sono praticamente "vietati" a chi non possa dimostrare di avere affinità con quella famiglia.
Altrimenti uno dovrebbe usare un tartan che non appartiene a nessuna famiglia

Il Famossisimo---TARTAN

Tartan
Tartan-Stoffa

Home

email....mail@lascozia.com
email....mail@lascozia.com
email....mail@lascozia.com
Alberghi
Castelli
Edinburgo
Foto
Football
Golf
Giardini
Glasgow
Highlands
Isole
Info
Inverness
Kilt
Lista Pagine
Luoghi
La Scozia
Noleggio
Laghi
Pesca
Prodotti
Tours
Transporto
Tartan
Whisky